Wave 100x65

Wave 100×65

Marco Chiovenda è nato a Roma vive e lavora a Firenze.
Autodidatta, fotografa il mondo ossessivamente, senza mai separarsi dalla sua fedele Nikon
Il segno fotografico di Marco Chiovenda si concentra su istantanee che rivelano una preferenza per gli aspetti geometrici degli spazi urbani e naturalistici. Anche le persone, a volte presenti nei suoi scatti, appaiono confondersi e diventare esse stesse geometrie dell’insieme, come se il mondo prendesse senso solo se visto interamente e internamente ed egli ci suggerisse che gli esseri viventi e le cose respirano all’unisono in vibrazione con il tutto. E questo tutto diviene forma, così in Waves, l’onda rivela la forma dell’acqua e nei due scatti Inconsapevolezza, e Senza titolo le figure diventano parte delle linee di fuga.

marcochiovenda@gmail.com