Gian Paolo Rabito
Gian Paolo Rabito è nato nel 1963, ha lavorato come illustratore free lance per più di 20 anni collaborando con le maggiori agenzie pubblicitarie e case editrici di Roma e Milano. Ha esposto in personale e collettive in Italia e all’estero.

“Isola frammenti metropolitani e porzioni d’interni, ritrae alcuni monumenti dell’archeologia industriale romana come il gasometro o i cavalcavia della Tangenziale e divani divorati da una solitudine quasi irreale. Le vie di questi dipinti sono rigorosamente vuote, e il pittore scopre il valore di una scelta cromatica fredda e quasi nordica accompagnata da un senso di latente spaesamento “
Lorenzo Canova

Vive e lavora a Roma