Le 10 gallerie con le proposte migliori secondo Artribune. La classifica degli stand tra i corridoi di miart.

È in corso la settimana dell’arte milanese, cominciata quest’anno con larghissimo anticipo e una valanga di proposte  espositive  (a proposito, avete scaricato l’Agendissima per  non  perdervi nessun appuntamento?), culminando  poi  nell’opening   della  fiera  miart (Fieramilanocity  5- 7 aprile 2019). La  rassegna  diretta da Alessandro Rabottini anche quest’anno si rafforza, per qualità e partecipazioni dal respiro internazionale. E se le vendite non hanno mandato in sollucchero  i galleristi  (gli  affari  ci sono  stati  e tanti,  ma certo non si naviga  nell’oro)  il motivo è da ricercarsi semmai  nei noti  problemi del  sistema paese  (siamo  pur  sempre nell’unico stato  europeo in conclamata recessione e questo non si può nascondere sotto al tappeto). Ci sono artisti storicizzati  ma anche importanti highlights sui giovani che stanno scalando le vette del sistema; sono rappresentati tutti i media e  si nota  un’ingente  presenza  di sculture e installazioni quest’anno (le vedremo poi nella nostra lista  delle  top  10  opere  nei  prossimi giorni) a  riprova del ritrovato coraggio di galleristi e mercanti. I booth  delle  gallerie non raramente diventano, infatti, piccoli ambienti che presentano al meglio uno o più artisti in modo  bilanciato e  organico in mostra personali e collettive. Insomma, stand assai curati per lo più. Tutto ciò conferisce a questa edizione un carattere piuttosto attrattivo e godibile su più livelli. Ecco la nostra selezione degli stand migliori.

 

https://www.artribune.com/professioni-e-professionisti/fiere/2019/04/i-10-migliori-stand-di-miart-2019-secondo-artribune/2/

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *