Una ex stazione a monte della funivia di Plan de Corones a 2.265 metri diventa un museo al cui interno è possibile conoscere, attraverso le fotografie e oggetti, tutti le sfaccettature della montagna.

LUMEN – Museum of Mountain Photography è il museo a 2265 metri dedicato alla fotografia di montagna e alle sue varie articolazioni. Con il progetto dell’architetto Gerhard Mahlknechte l’allestimento delle mostre realizzato da Giò Forma e dal gruppo di lavoro formato da Beat GuggerMartin KoflerRichard Piock e Manfred Schweigkofler, il visitatore verrà coinvolto in un’esperienza olistica che lo proietterà, anche grazie a giochi di specchi, nella natura delle Dolomiti. L’ex stazione della Kronplatz a monte della funivia di Plan de Corones, con i suoi 1800 mq di spazi espositivi distribuiti su quattro piani, ospita anche una sala destinata a conferenze, seminari ed eventi da 200 persone, un bookshop e il ristorante panoramico AlpiNN con il progetto gastronomico di Nobert Niederkofler Cook the Mountain, incentrato manco a dirlosulla cucina di montagna.

https://www.artribune.com/arti-visive/fotografia/2018/12/apre-lumen-un-museo-di-fotografia-di-montagna-a-plan-de-corones/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *