Hearst Italia lancia il premio al femminile “Hearst Film Award – Best Female Director” alle Giornate degli Autori.

Alla 75ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia le Giornate degli Autori al “femminile”

La macchina da presa non è un mestiere per donne? Niente di più falso, anche se in percentuale le registe sono davvero poche rispetto ai loro colleghi. Alle Giornate degli Autori della 75ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia sei film in concorso (qui sotto, alcuni frame) su dodici sono diretti proprio da donne: una piccola arena in cui finalmente si è raggiunta la parità dei sessi. Hearst Italia, partner della rassegna, conferirà a una di queste autrici l’Hearst Film Award – Best Female Director, un premio che sarà assegnato da una giuria composta dai direttori delle nostre testate: ElleCosmopolitanGioia!GenteEsquire.com/it e ovviamente Marie Claire, con Antonella Bussi. Non solo l’onore di essere la vincitrice della prima edizione, ma anche un contributo concreto di 10mila euro. Appuntamento alla serata di premiazione, il 7 settembre alla Villa degli Autori, al Lido di Venezia.

 

 

domingo-000004-1535019382

Il film “Domingo” di Clara Linhart e Fellipe Barbosa

Courtesy photo

 

emma-peteers-1535019443

Il film “Emma Peeters” di Nicole Palo.

Courtesy photo

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *