Se Venezia avesse un volto avrebbe senz’altro quello di Fulvio Roiter, fotoreporter scomparso due anni fa, che più di altri ha saputo rappresentare e legarsi alla Laguna.

La Casa dei Tre Oci lo ricorda con una personale che raccoglie più di 200 scatti del maestro, ma anche video, libri e testimonianze. Tra queste sicuramente la più emozionante è quella della nipote Jasmine.

La mostra sarà visitabile fino al 26 Agosto 2018.

FONTE:

http://www.treoci.org/index.php/it/2013-02-05-10-08-35/in-programmazione/item/286-fulvio-roiter-fotografie-1948-2007

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *