Questa notizia circola da tempo sui Social Network ed ha dell’incredibile. Racconta la storia di Tatsuo Horouki, un artista giapponese in grado di dipingere opere incredibilmente realistiche utilizzando Excel.

Horuki nel 2006 è stato insignito di un premio dedicato agli artisti di Excel. Iniziò nel lontano 2000, quando dopo esser andato in pensione, decise di imparare a dipingere. Ma non comprò pennelli e tele, non si dedicò al disegno e nemmeno ai Software come Photoshop. Dichiarò di aver visto molte persone utilizzare Excel per creare delle tabelle e grafici coloratissimi, così pensò che potesse fare al caso suo.

I risultati sono pazzeschi: paesaggi, alberi in fiore, tramonti, boschi e molto altro. La creatività di Horuki ed il realismo delle sue opere non conoscono limiti.

 

 

 

Negli anni ha imparato ad utilizzare Autoshapes, la funzionalità del foglio elettronico che permette di disegnare forme personalizzate, di colorarle e di sovrapporle su livelli diversi.

 

FONTE:

https://www.focus.it/cultura/arte/lartista-giapponese-che-dipinge-con-excel

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *