Il patrimonio dell’antico Egitto e il presente del mondo colorato degli Smartphone si incontrano nell’insolita mostra aperta dal 31 Gennaio al 26 Febbraio a Torino in due sedi: l’Egizio e Camera-Museo della Fotografia, dal titolo EnjoyEternity.

La mostra è stata realizzata grazie a Sharon Ritossa, una giovane artista triestina di 30 anni, che ha vinto il concorso Hangar Creatività promosso dalla regione Piemonte e coordinato da Fondazione Piemonte dal Vivo.

Nell’atrio dell’Egizio sono stati posizionati pannelli con colori forti riportanti forme egizie, perfetti per scattarsi del Selfie; mentre a Camera sono state esposte foto di sfingi e altri oggetti fatte e rielaborate con Smartphone.

Evelina Cristhillin, il presidente del Museo Egizio, e Walter Guadagnini, direttori di Camera, definiscono la mostra come un modo innovativo per avvicinare l’arte antica ai nuovi linguaggi.

FONTE:

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/arte/2018/01/31/egizio-e-camera-per-enjoyeternity_77fa1895-1d83-413f-a86e-d55ed888a43b.html

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *