POST ZANG TUMB TUUM

La Fondazione Prada, dal 18 febbraio al 25 giugno 2018, ospiterà il progetto espositivo “Post Zang Tumb Tuum. Art Life Politics: Italia 1918- 1943”, a cura di Germano Celant.

Attraverso l’esposizione di 500 lavori tra dipinti, sculture, disegni, fotografie, manifesti, arredi, progetti e modelli architettonici, la mostra intende indagare il contesto artistico culturale dell’Italia a cavallo dei due conflitti mondiali.

Tra gli artisti esposti: Umberto Boccioni, Felice Casorati, Giacomo Balla, Fortunato Depero, Giorgio De Chirico, Giorgio Morandi, Filippo De Pisis, Carlo Carrà, Mario Sironi.

L’obiettivo di Celant è quello di contestualizzare le opere, restituendo così loro l’originario valore.

Un percorso espositivo che è un vero e proprio viaggio temporale

FONTE:

http://www.arte.it/notizie/milano/da-marinetti-a-guttuso-diario-artistico-di-un-ventennio-in-tumulto-13943

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *