UNA SELFIE-SCULTURA

 

Al Greater Columbus Convention Center, in Ohio è stata installata una scultura interattiva dell’artista Matthew Mohr.

Si tratta di un monumento interattivo, una tesa alta 4 metri che riproduce il volto di chi si fa scattare una foto in 3D.

Una scultura quindi che cambia continuamente, a seconda del soggetto.

Sul retro del monumento si trova infatti una cabina, all’interno del quale, passanti e visitatori possono farsi scattare una foto in 3D per vedere poi il loro volto comparire sulla scultura.

Matthew Mohr ha voluto così esplorare ed approfondire il rapporto che ciascuno ha con la rappresentazione di se stesso e anche il sempre più dilagante fenomeno dei social media.

Il titolo del progetto dell’artista è “As we are”.

FONTE:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *