locandina open day 2 copia

“Ogni giorno indago la bellezza che mi scorre accanto sperando di poterla attraversare con tutti i sensi. Al disegno affido una minima parte del sentire che si estende sino alla parola, al tatto, al vibrare con chi mi assomiglia”

                                                                                                             Roberto Di Costanzo

A SpazioCima Via Ombrone, 9 Roma

Giovedì 28 settembre alle ore 18:30 si terrà una lezione di presentazione aperta al pubblico, dei corsi di ritrattistica di Roberto Di Costanzo.

Sono invitati a partecipare con entusiasmo e desiderio di bellezza, curiosi, appassionati, allievi e tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo dell’arte

 Ingresso gratuito

 I corsi inizieranno martedì 3 ottobre h 18:30 – 20.30

 Per informazioni contattare:
SpazioCima – info@spaziocima.it
Mob. +39 3474330887 – +39 3311312576
Tel. +39 0685302973

Il laboratorio di disegno “ Il ritratto: Ingres tra Roma e Parigi” è rivolto a tutti quegli adulti che desiderano avvicinarsi al variegato mondo della ritrattistica. Ritrarre è soprattutto saper investigare sul mondo che ci circonda e poterlo dominare attraverso la capacità spirituale/ tecnica. All’interno degli incontri settimanali gli appassionati sono invitati a scoprire i loro canali emotivi attraverso l’ arte dal ritratto, ispirati dal grande maestro neoclassico, il pittore Jean-Auguste-Dominique Ingres, specchio della società borghese del suo tempo, della quale il pittore ha esaltato pregi e virtù, grazie alla precisione del suo disegno. Il disegno colto e raffinato del maestro francese sarà il riferimento pittorico per le lezioni di disegno che si prefigeranno un rapporto autentico con l’ investigazione del reale anche per coloro che non hanno una formazione artistica o solamente autodidatta. Attraverso copie d’autore e pose di modelli dal vivo il corso si propone di riportare in “auge” momenti di eccellenza delle accademie italiane e francesi ottocentesche, proprio come il maestro Ingres fece da direttore dell’Accademia di Francia a Roma. Si invita così a riscoprire la bellezza autentica all’ interno della Roma contemporanea, prolissa nel suo passato glorioso. Il corso base prevede il seguente sviluppo: un approccio al disegno attraverso la conoscenza e l’utilizzo dei diversi tipi di grafite, il chiaroscuro, la luce e l’ombra,le proporzioni del viso e del corpo umano, il ritratto, copie di celebri ritratti di Ingres ,la copia dal vero, i colori primari, secondari e terziari.

Materiale: Carta da spolvero, matite 2b, nastro adesivo, temperini, gomme pane.

Nota biografica Roberto Di Costanzo
Ritrattista, illustratore, pittore, docente di storia del costume e disegno dal vero. Dopo l’ Accademia di Belle Arti di Roma indirizzo scenografia teatrale, spinto dal grande amore per il cinema, accede al prestigioso Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dove seguito dal Maestro costumista Piero Tosi, suo mentore, e dallo scenografo Andrea Crisanti, si diploma in scenografia, costume ed arredamento per il cinema. Contemporaneamente cresce il suo interesse per l’ illustrazione che lo porterà a lavorare su progetti editoriali di rilievo tra i quali “L’ Amore non ha fine” di Francesco Freda (Edizioni Azimut), “ Il Canto di Natale “ di Charles Dickens (Edizioni Azimut), “Fiabe di Alenuska” ( Editioni Azimut), “Il Rifugio” di Marco Caputo (Nicodemo Editore) ,” Roma” ( Editions Nomades), e “ Nina et Paris” di Paolina Sturni (Editions Nomades), gli ultimi due ,in uscita in Francia, Svizzera e Belgio. Dopo numerose mostre personali in Italia, su invito del Maestro Pierre Cardin espone presso l’ Espace Cardin a Parigi, presentandosi al pubblico francese nella veste di illustratore e ritrattista. Da qui l’ ascesa e l’ esposizione presso la Casa dell’ Architettura di Roma, l’ Istituto di cultura francese (Centre Saint Louis) e l’ interesse crescente nel collezionismo parigino. Dopo il grande successo della mostra tributo al Maestro Federico Fellini in via Margutta, con una pregiata serie di illustazioni ispirate al suo cinema, le sue opere grafiche figurano in collezioni private tra Roma, Parigi, New York e nelle prestigiose gallerie: “Galerie Maurizio Nobile” ( Parigi- Bologna); “Galerie du 9e Art” ( Parigi); “Galerie Giulia Antiquitès” ( Roma). Attualmente è docente di storia del costume all’ Accademia del Lusso di Roma e disegno dal vero all’ Accademia Italiana-Art FashionDesign. Conduce inoltre seminari di disegno e pittura. I libri illustrati ad inchiostro di china su Roma e Parigi editi Editions Nomades sono disponibili in tutte le librerie Vuitton del mondo.