LA “HARA” DI BASQUIAT, IN VENDITA DA CHRISTIE’S ‘PER 28 MILIONI DI DOLLARI

Jean-Michel-Basquiat.-La-Hara.-1981.-Acrylic-and-oil-stick-on-wood-panel._835jpg

Il prossimo 17 maggio sarà in vendita da Christie’s l’opera di Jean Micheal Basquiat, “La Hara”, realizzata in acrilico su tela.

“La Hara”, che nello slang portoricano significa “poliziotto”, ritrae un uomo bianco, un poliziotto che emerge da uno sfondo rosso.

Chiaro è il rimando alla questione razziale ed in particolar modo alle uccisioni dei neri disarmati da parte dei poliziotti bianchi.

L’opera dell’artista newyorkese fa parte della collezione privata del top art collector Steve Cohen.

“La Hara” è stata stimata 28 milioni di dollari.

Il dipinto, realizzato da Basquiat nel 1981, quando l’artista aveva appena vent’anni, è apparsa in sta una sola volta, nel 1989 da Christie’s. All’epoca venne acquistata per 341mila dollari.

Da quel momento in poi, fino ad adesso, l’opera ha cambiato diversi proprietari.

E’ incredibile osservare come nel corso di questi ventotto anni, sia cresciuto esponenzialmente il valore dell’opera.

Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/arteconomy/2017-04-15/steve-cohen-riporta-asta-la-hara-basquiat-28-milioni-dollari-103145.shtml?uuid=AEcZnz5

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *